Viaggio nello spazio: cosa portare con te

L'umanità purtroppo non è ancora tecnologicamente pronta ad i viaggi nello spazio, ma che male c'è a parlarne in termini teoretici? Abbiamo stilato una lista con oggetti che secondo noi non dovrebbero mancare.

Viaggio nello spazio: cosa portare con te

Gli ultimi tentativi della SpaceX ha fatto sorgere nuove domande in ambito di viaggi nello spazio, tra cui "l'uomo popolerà Marte?" Cosa ci riserva il futuro nello spazio? Lune di Miele in stazioni spaziali con vista romantica sulle stelle? Forse.

Numerose imprese di turismo aspirano già da anni ad aprire la stagione di viaggi extraterrestri. Non sappiamo quando saranno pronti, ma molti VIP come Leonardo DiCaprio e Katy Perry hanno già confermato di volervi partecipare. Quindi ci sembra ragionevole iniziare a pensare a cosa porteremmo con noi in uno di questi viaggi.

Cosa portare con te in un viaggio nello spazio?

Ci sono diversi fattori da tenere in considerazione, e la più importante è il volume. La NASA consente di portare soltanto un metro cubo di oggetti personali in un viaggio spaziale. La buona notizia è che il peso non importa, dato che la gravità nello spazio non esiste.

Come abbiamo già accennato, devi pensare al fatto che nello spazio non c'è forza di gravità. Nel 1965 l'astronauta John Young portò di nascosto un panino al manzo durante la missione Gemini 3. Il panino ovviamente si disfò e gli astronauti dovettero completare la loro missione tra pezzi di carne, pane e insalata. Pensa quindi due volte agli snack che vuoi portare!

Musica: Life on Mars?

Musica: Life on Mars?

Vedi l'offerta

David Bowie ha lasciato una pietra miliare della musica con la sua canzone "Life on Mars?" nell'album Hunky Dory. La canzone è rimasta per settimane al primo posto della classifica inglese dopo la sua uscita nel 1973. 30 anni dopo l'uscita di questa canzone è tornata a far parte della classifica di canzoni amate inglesi, e nel 2013 è entrata in qualche modo nella top ten in Francia. È semplicemente un classico.

Quindi non c'è da sorprendersi che Elon Musk abbia scelto questa canzone come colonna sonora durante il lancio del super razzo SpaceX. Da allora, un viaggio nello spazio senza questa canzone senza tempo è diventato impensabile.

Lettore MP3 con batteria a lunga durata

Lettore MP3 con batteria a lunga durata

Vedi l'offerta

La musica è un elemento essenziale durante un viaggio spaziale. Gli psicologi sostengono che l'ascolto della musica ci permetta di mantenere una connessione con la Terra. L'ambiente può diventare molto tranquillo, dato che ti ritroverai letteralmente in mezzo al nulla con i tuoi compagni di viaggio come unica compagnia. Ascoltare qualcosa di familiare e amato incrementa il tuo benessere psicologico.

Naturalmente avrai bisogno di un apparecchio con cui ascoltare la musica. Il problema è che nello spazio non c'è elettricità! Ti servirà quindi un apparecchio con una batteria a lunga durata.

Questo MP3 AGPtek ti permette di ascoltare i tuoi brani fino a 70 ore, ha una memoria interna di 8GB e supporta una micro SD fino a 64 GB. Non male, no?

Asciugamano da viaggio

Asciugamano da viaggio

Vedi l'offerta

Come ha saggiamente detto Douglas Adams, un asciugamano "è forse l'oggetto più utile che un autostoppista galattico possa avere". Se ti dovessi dimenticare la spazzola, un libro il lettore mp3 o un qualsiasi oggetto volto a renderti il viaggio il più piacevole possibile, puoi sempre sostenere di averlo "perso" e fartelo prestare da uno dei tuoi compagni di viaggio. Un asciugamano è un oggetto troppo personale per essere condiviso, quindi non scordartelo a casa!

Un asciugamano in microfibra è l'asciugamano perfetto da portare nello spazio con te. È compatto e non occupa molto spazio, è super assorbente e si asciuga in fretta.

Se vuoi scoprire altri modi divertenti di usare il tuo asciugamano nello spazio puoi leggere Guida galattica per gli autostoppisti.

Ciabatte Chewbacca

Ciabatte Chewbacca

Vedi l'offerta

Durante un viaggio nello spazio non avrai veramente bisogno delle scarpe. Le astronavi sono pulite, non c'è molta polvere considerando la mancanza di materiale organico e la mancanza di gravità non ti permetterà nemmeno di camminare. Se però soffri di piedi freddi e vuoi indossare qualcosa di caldo, comodo e che ti faccia sentire come a casa, munisciti di un paio di scarpe indolori (in caso di scontri accidentali con compagni di viaggio).

Queste ciabatte hanno un prezzo che ti faranno sbarrare gli occhi, ma diciamoci la verità, per i fortunati che si possono permettere un viaggio nello spazio si tratta di spiccioli!

Bracciali antinausea

Bracciali antinausea

Vedi l'offerta

Viaggiare nello spazio sembra divertente e super cool, ma ha anche i suoi lati negativi. Per chi come me soffre di nausea da auto, treno, aereo, barca e montagne russe sicuramente avrà bisogno di questi bracciali antinausea durante il loro viaggio nello spazio. Questi bracciali sfruttano il principio della digitopressione, in particolare esercitano pressione sul punto P6 che si trova sul polso, alleviando la nausea senza gli effetti collaterali delle classiche medicine.

Fotocamera Xiaomi Mijia mini

Fotocamera Xiaomi Mijia mini

Vedi l'offerta

Avrai tempo da perdere durante un viaggio nello spazio, la cosa migliore da fare è pensare a tutto ciò che c'è di possibile da fare prima di partire. Che ne dici di fotografie e filmati? Una fotocamera ti permette di salvare ogni ricordo incredibile di questa avventura. Noi ti proponiamo una mini fotocamera Xiaomi ad alta definizione e con visione a 145°. Puoi espandere la sua memoria interna con una MicroSD e con un paio di Power Bank non ti dovrai preoccupare nemmeno che la batteria ti abbandoni.

E chi lo sa, magari diventerai famoso come il comandante Chris Hadfield, conosciuto non soltanto per aver effettuato per primo una passeggiata nello spazio ma anche per la sua cover Space Oddity di David Bowie, che ha registrato quasi 40 milioni di visualizzazioni.

Armonica Hohner "Little Lady"

Armonica Hohner "Little Lady"

Vedi l'offerta

Little Lady non è soltanto l'armonica funzionante più piccola al mondo, è anche lo stesso modello di armonica introdotta di nascosto nello spazio dall'astronauta Wally Schirra nel 1965. Era il 16 dicembre quando Schirra fece credere di aver visto un ufo, come si sente nel video a bordo della Gemini 6 di Youtube, rivelandosi infine essere uno scherzo. Disse di aver avvistato Babbo Natale ed iniziò a suonare Jingle Bells con la sua fisarmonica Hohner.

Dato che avrai molto tempo a tua disposizione, imparare a suonare un nuovo strumento musicale come l'armonica può essere una buona idea!

Un ricordo da casa

Un ricordo da casa

Vedi l'offerta

Siamo onesti, il viaggio nello spazio è magnifico, ma qualcuno di noi potrebbe iniziare a sentire la mancanza di casa. Avere un ricordo proveniente dalla Terra con se può aiutarci a ridurre la nostalgia del nostro Pallido Puntino Blu.

Con questa collana avrai sempre con te un pezzo della nostra amata Terra, una piantina che è stata riscaldata dal sole proprio come lo sei stato tu. Potrebbe inoltre essere anche un regalo ideale per gli alieni che potresti incontrare!