Una vacanza indimenticabile con il tuo cane

Prima di partire in vacanza con il tuo amico a quattro zampe pensa bene a preparare tutto al meglio. Noi ti sveliamo i punti più importanti ai quali devi assolutamente pensare prima di partire!
Una vacanza indimenticabile con il tuo cane

Finalmente ferie! Ora puoi pensare a organizzarti, dove andare, cosa visitare. Ma ecco già il primo ostacolo: molti di noi hanno delle preoccupazioni perché a casa hanno un amico a quattro zampe. La scelta più facile (anche se dolorosa) è lasciarlo alle cure di qualche amico fidato o in un centro specializzato. Ma se decidi di portarlo con te la tua vacanza sarà ancora più indimenticabile!

Non lasciarti abbattere dalle preoccupazioni; anche se non si può sapere per certo come il tuo cane si troverà in una nuova situazione, il suo stato psicologico si orienta al tuo. Quindi informati per tempo, leggi i nostri consigli e partite in vacanza rilassati.

Una buona organizzazione e pianificazione ti aiuteranno a ridurre stress e le brutte sorprese inaspettate. Dalla scelta della tua meta, il mezzo di trasporto e le cose da portare assolutamente con te - in questo articolo ti mostriamo a cosa devi fare attenzione e cosa devi preparare affinché la tua vacanza sia piacevole sia per te sia per il tuo cane!

Numero 1: la meta ideale

Numero 1: la meta ideale

Vedi l'offerta
€ 7,55

La prima regola per una vacanza con il tuo cane di successo è fare attenzione alle sue esigenze. Scegli una meta che sia idonea al tuo amico a quattro zampe! Ad esempio, dato che i cani non sudano ma regolano la loro temperatura corporea ansimando, una meta particolarmente calda non è l'ideale. Dovresti anche informarti per tempo che il tuo hotel o la tua casa vacanze accettino cani e pensa anche se l'ambiente circostante offre abbastanza spazi verdi.

Indipendentemente dalla meta, devi assicurarti che il tuo cane possa essere ritrovato se dovesse smarrirsi. Cerca di non lasciarlo in giro senza collare e targhetta con nome, il tuo numero di cellulare ed il tuo indirizzo. In questo modo lo ritroverai sicuramente.

Numero 2: sicurezza in strada

Numero 2: sicurezza in strada

Vedi l'offerta
€ 5,99

Quasi tutte le società aeree ci permettono (pagando una tassa extra) di portare il nostro amico a quattro zampe con noi. Generalmente i cani che non superano gli 8 kg possono entrare con noi in cabina, ma i cani più grossi devono viaggiare in una gabbietta in uno spazio riservato nella stiva. Non sembra un buon modo per iniziare la vacanza, no?

Al contrario, la macchina è un mezzo di trasporto ideale. Puoi decidere ad esempio quando fare pause per permettere al tuo cane di sgranchirsi un poco le zampe. Pensa sempre a portare abbastanza acqua con te e riponi tutto in macchina in modo da evitare che il tuo cane possa ferirsi. Hai due possibilità: una rete divisoria per il bagagliaio o una cintura di sicurezza. Se il tuo bagagliaio è piccolo o ingombrato con le valigie ti consigliamo di munire il tuo amico con una cintura di sicurezza, che gli donerà relativamente libertà di movimento e lo proteggerà in caso di incidenti.

Se sei preoccupato per i tuoi sedili puoi trovare anche facilmente in qualsiasi negozio specializzato una coperta da auto. In questo modo eventuali peli o impronte di fango non rovineranno la tua macchina.

Numero 3: evitare incidenti

Numero 3: evitare incidenti

Vedi l'offerta
€ 4,90

A prescindere dalla vostra meta, non dimenticare che ci sono documenti e oggetti che devi sempre avere con te. Non lasciare quindi a casa il suo passaporto se viaggi in Europa (dal 2014 è d'obbligo). Anche il vaccino antirabbico è obbligatorio.

A seconda dei paesi ci sono diverse regole da seguire, ad esempio se decidi di passare le tue vacanze in Italia o viaggi in treno in Germania devi sempre avere una museruola a portata di zampa..hem mano.

Una brutta notizia per gli amanti dei Pitbull e della Danimarca: in questo paese l'introduzione della razza è vietata, in quanto viene ritenuta pericolosa.

Numero 4: pronto ad ogni evenienza

Numero 4: pronto ad ogni evenienza

Vedi l'offerta
€ 26,95

Ebbene sì, per evitare di essere impreparati bisogna pensare anche al peggio. Quindi, prima di partire in vacanza, assicurati di portare con te un kit di pronto soccorso. Cosa dovrebbe contenere?

  • le medicine necessarie
  • cerotti, bendaggi
  • perossido di idrogeno
  • laccio emostatico
  • disinfettante
  • pinzetta
  • forbici
  • un termometro elettronico (la normale temperatura dei cani varia da 37,5 a 39°C)
  • pettine per rimuovere pulci o zecche
  • medicina per nausea o diarrea

Inoltre segnati l'indirizzo, il numero di telefono e l'orario di più veterinari vicini alla tua meta, per evitare di perdere tempo prezioso se dovesse capitare un incidente.

Numero 5: contro la nostalgia di casa

Numero 5: contro la nostalgia di casa

Vedi l'offerta
€ 2,99

Proprio come noi, anche i nostri amici a quattro zampe possono provare spaesamento, paura e nostalgia di casa. Per evitare che l'umore del tuo cane ne risenta e che si lasci buttar giù dal nuovo ambiente, porta "un po' di casa con te". Ad esempio il suo gioco preferito, una coperta, la sua pietanza prediletta.

In vacanza è importante avere sempre con te una riserva d'acqua per il tuo cane, soprattutto se andate in un luogo caldo o state molto in giro di giorno. Compra una ciotola portatile qualche settimana prima di partire e lascia che il tuo cane inizi a prendere confidenza con il nuovo oggetto in un ambiente a lui famigliare. In questo modo eviterai che possa rifiutare il cibo o l'acqua perché "estraneo".

Questo modello non è ingombrante, si può lavare in lavastoviglie e, una volta tornati, puoi portarla anche durante una passeggiata al parco sotto casa.