Parigi: 10 cose da fare assolutamente nella città dell'amore

Avete in programma un viaggio nella capitale francese? Vi suggeriamo 10 cose da fare assolutamente a Parigi - la città dell'amore.

Parigi: 10 cose da fare assolutamente nella città dell'amore

Romanticismo e Parigi vanno di pari passo, come cucchiaio e cucchiaino - (no, non stiamo parlando proprio di posate). E la città dell'amore è così grande che riuscirete solo a fare una toccata e fuga di tutti i posti da vedere e tutte le attività da fare in una sola volta. Che sia la vostra prima o la quinta volta a Parigi, non vedrete l'ora di fare queste 10 cose. 

1. Godersi la vista dalla Torre Eiffel

Torre Eiffel

Immaginate un panorama mozzafiato su Parigi. La Torre Eiffel fu originariamente costruita come mostra temporanea per l'Esposizione Universale del 1889. Ma la sua struttura in ferro battuto, alta 320 metri, da allora è diventata un simbolo iconico riconosciuto in tutto il mondo. Ammirare la vista della città dalla Torre Eiffel è un must assoluto per chi visita Parigi.

Un consiglio: acquistate i biglietti online in anticipo per evitare le lunghe code.

2. Ammirare il capolavoro architettonico della cattedrale di Notre-Dame de Paris

La cattedrale di Notre-Dame

La cattedrale di Notre-Dame, con i suoi splendidi rosoni, la torre della campana, e i misteriosi gargoyle - è un capolavoro dell'architettura gotica francese. La sua bellezza attira ogni giorno migliaia di visitatori, rendendola l'attrazione non a pagamento più visitata di Parigi. A renderla interessante è anche il suo ruolo ne "Il gobbo di Notre-Dame", uno dei classici Disney più amati. Nonostante la folla, è una delle attrazioni di Parigi che non potete assolutamente perdervi. 

3. Perdersi al Louvre

Louvre

Ammirare la "Gioconda" di Da Vinci o la Grande Sfinge di Tanis, o qualsiasi altro degli oltre 35.000 capolavori e reliquie del Louvre. Il Louvre è il più grande museo al mondo, e potreste passare giorni a visitare le numerose mostre che contengono una selezione di tesori culturali da togliere il fiato. 

Consiglio: prima di visitarlo, scaricate la Louvre App - ottima e gratis - e godevi un tour guidato dal vostro smartphone.

4. Godersi la visita alla basilica del Sacre-Coeur

Basilica del Sacre-Coeur

La costruzione di questa chiesa è iniziata nel 1875, come voto spirituale dopo la sconfitta nella guerra franco-prussiana, e la basilica del Sacre-Coeur è sempre stata da allora una parte importante della storia di Parigi. Salite i 300 gradini della basilica per goderti una vista mozzafiato su Parigi - si dice che nelle giornate serene si riesca a vedere fino a 30 chilometri di distanza! Dai visitatori religiosi, a chi fa un pic-nic nel vasto prato, ai musicisti di strada, questo è un ottimo posto anche per osservare la gente. 

Consiglio: custodite soldi e oggetti di valore in tasche chiuse per evitare i furti. 

5. Incontra i maestri al Musee d'Orsay

Musee d'Orsay

Casa della collezione più grande al mondo dei capolavori di impressionismo e post-impressionismo, il Musee d'Orsay è una visita da non perdersi. Offre l'occasione unica di ammirare le opere di Manet, Monet, Cezanne, Renoir, Degas, Pissarro e Van Gogh. Fra i nostri preferiti ci sono "La notte stellata" di Van Gogh, "Lezione di danza" di Degas e "Ninfee Blu" di Monet. 

6. Cercare di non arrossire al Moulin Rouge

Moulin Rouge

Immaginatevi la scena. Si abbassano le luci, si apre il sipario ed appaiono le ballerine con costumi sexy e piume colorate, lustrini scintillanti e brillantini abbaglianti. Benvenuti al Moulin Rouge - lo spettacolo di cabaret più famoso al mondo e luogo di nascita del can-can. Il Moulin Rouge è uno spettacolo che dovete vedere assolutamente. Provate a non arrossire. 

Consiglio: assicuratevi di prenotare i biglietti perché spesso è sold-out già qualche mese prima. 

7. Viaggia indietro nel tempo nella reggia di Versailles

Versailles

È vero, la reggia di Versailles non è nel cuore di Parigi, ma vale sicuramente la pena andarci. Al tempo casa di Marie-Antoinette, Versailles è una testimonianza del potere della monarchia francese nel XVII secolo. Quando si passeggia attraverso gli intricati giardini di Versailles e nella grandiosa Galleria degli Specchi è facile sentirsi in un'altra epoca.

8. Passeggia nei vicoli di Le Marais

Le Marais

Una delle nostre cose preferite da fare in viaggio è vagabondare nei quartieri caratteristici. Con i suoi sampietrini irregolari, le sue boutique alla moda e i suoi coffee shop indipendenti, Le Marais- secondo noi- è perfetto per questo scopo. Vi si può trascorrere una giornata piacevole e rilassante, ed si classifica anche in alto per gli eccellenti alloggi. 

9. Assaggiare la cucina francese a L'Escargot Montorgueil

L'Escargot Montorgueil

La cucina francese è nota per la sua ricchezza e gioca un ruolo importante nell'identità e cultura nazionale. Infatti, l'UNESCO ha aggiunto la gastronomia francese nella sua lista di patrimoni culturali nel 2011. Una delle specialità francesi che i turisti sono entusiasti di provare, se non altro per l'originalità, sono le escargot. Ossia lumache di terra cotte. Crediamo che uno dei posti migliori per assaggiare questa prelibatezza sia L'Escargot Montorgueil

10. Fare acquisti nei più lussuosi negozi di moda

Donna nella via dello shopping

Capitale internazionale della moda, Parigi è un sogno se ci si vuole godere una qualche terapia di shopping di lusso. Che voi vi vogliate godere uno dei rinomati spettacoli di moda di Parigi, fare compere nelle eleganti boutique, o entrare nei principali negozi dei brand di lusso, vi innamorerete dell'opportunità di accaparrarvi le ultime tendenze, se siete dei patiti della moda. Chanel, Dior, Rochas, Hermes e Louis Vuitton sono solo alcuni degli incredibili brand che troverete.