Albero di moringa: ecco quali sono le proprietà di questo nuovo cibo miracoloso

La moringa è salutare e ricca di proprietà nutritive. E questo cibo aiuta anche la bellezza. Qui potete scoprire come usare le foglie fresche e la polvere di moringa e quali gustosi prodotti potete preparare con la moringa.

Albero di moringa: ecco quali sono le proprietà di questo nuovo cibo miracoloso

Ma cos'è la moringa? Semplice: l'albero del rafano (moringa oleifera), originaria dalla regione dell'Himalaya dell'India nordorientale. Oggi cresce  in quasi tutte le regioni subtropicali del pianeta. 

Come funziona la moringa? La pianta serviva ai nativi da fonte di nutrimento ed energia. Gli effetti sono conosciuti da oltre 5000 anni negli insegnamenti ayurvedici. Anche da noi questa pianta miracolosa esotica è sempre più amata. Ad essere precisi ha preso d'assalto il mercato alimentare: polvere di moringa, tè di moringa, olio di moringa. È possibile utilizzare foglie fresche o secche per cucinare. Ci sono anche i cioccolatini alla moringa o i sali da bagno alla moringa. Ottimi prodotti che sono fatti per coccolare se stessi o gli altri.

Lo sapevate? La moringa deve il nome di rafano al fatto che le foglie e le radici hanno un sapore piccante come la radice.

Albero di moringa: nessun altro cresce così in fretta

Albero di moringa con baccelli

L'albero dalla crescita rapida raggiunge già nel primo anno di vita un'altezza fra cinque e otto metri, poi cresce di 30 centimetri al mese. Caratteristica è la sua corta e spessa radice che si allunga in diversi rami. Anche i suoi baccelli lunghi che pendono dalla pianta sono inconfondibili. 

Proprietà dei semi di moringa

Polvere di moringa su un piatto

I semi grandi circa 1,5 cm hanno una proprietà del tutto particolare: contengono una proteina che lega la materia in sospensione e i batteri presenti nell'acqua e può quindi purificarla. Perciò nei paesi in via di sviluppo i semi di moringa tritati vengono usati per ottenere acqua potabile. Le foglie, grazie alle loro proprietà nutrizionali aiutano nella lotta a denutrizione e malnutrizione. E bastano solo due cucchiaini (da 10 a 25 grammi) di polvere di moringa al giorno.

Contro quali malattie funziona la moringa?

Fiori dell'albero di moringa

Secondole credenze popolari indiane la moringa può curare oltre 300 malattie. Anche dalle nostre parti si usa contro qualcuna. Qualche esempio? Gli esperti assicurano che funziona contro:

  • pressione alta,
  • anemia,
  • disturbi del sonno,
  • diabete mellito,
  • colesterolo alto,
  • infezioni,
  • dolori di testa e stomaco.

gli estratti vengono anche somministrati come accompagnamento alle terapie contro il cancro. Dato che quasi tutte le parti dell'albero sono commestibili e sostanziose, viene soprannominato l'albero dei miracoli. 

Dagli antiossidanti alle vitamine: la moringa ha tutto

Foglie dell'albero di moringa

L'albero del rafano è una delle piante più ricche di proprietà nutritive del mondo. Vitamine, proteine, microelementi, sali minerali, antiossidanti, tutto concentrato. Qualche esempio:

  • le foglie fresche di moringa, in quantità di 100 grammi, hanno più beta carotene delle carote. Grazie a questo il corpo può produrre vitamina A, che favorisce la vista e gli ormoni della crescita.
  • Il contenuto di vitamina C è sette volte più alto di quello delle arance. E questo fa bene al sistema immunitario.
  • Una foglia di moringa contiene una quantità sorprendente di vitamina E, che altrimenti si trova in grandi quantità nei cibi grassi.
  • Per quanto riguarda l'apporto di vitamina B2 (importante per il metabolismo, il sistema nervoso e il cervello) - solo (!) il fegato è un po' meglio. Ma raramente finisce sul piatto.

L'albero di moringa produce uno dei migliori antietà

Ciotola con polvere di moringa

Se volete i benefici della moringa in modo veloce e semplice, procuratevi della polvere di moringa, prodotta da foglie essiccate.

In 100 grammi di polvere si trovano dal 25 al 30% di proteine, importanti per lo sviluppo dei muscoli. Quello che è davvero ottimo è che la polvere di moringa ha circa il doppio del calcio (che rafforza ossa e denti) rispetto al latte. La dose giornaliera raccomandata è di 25 grammi.

E potete contare anche su un effetto collaterale: l'antiossidante zeatina, presente in grandi quantità nella moringa e responsabile della sua rapidissima crescita, è l'arma antietà per eccellenza. La zeatina agisce contro l'invecchiamento cellulare e attiva la produzione di sostanze che mantengono la pelle giovane ed elastica. 

Consigli culinari sulla moringa

Frullati con polvere di moringa

In India i baccelli vengono bolliti, stufati o cotti al vapore e poi usati, in piccoli pezzi, in zuppa di lenticchie e curry. Ma sono buonissimi anche come contorno (soprattutto con gli asparagi). Con le foglie fresche si possono preparare insalate, zuppe e salse. Le piante di moringa possono crescere anche a casa in un vaso o, in estate, su balconi, terrazze, giardini. 

Tuttavia non è facile trovare da noi la moringa fresca, ma `possibile trovarla in forma di tè o polvere nei menu. La polvere di moringa verde ricorda il matcha per il suo aspetto. Si può mischiare con qualsiasi cosa, sia nei piatti salati che in quelli dolci. Ad esempio in frullati, salse, pasta del pane, yogurt, cereali, muffin...

La variante più semplice: sciogliere la polvere in acqua o succo e già si ha una bevanda salutare. Importante: conservare la polvere in un luogo buio, asciutto e fresco. 

Sulla lista della spesa: tè e olio di moringa

L'olio di semi di moringa, ricco di grassi essenziali, è indicato per la cottura. Conferisce a insalate, condimenti, e salse un leggero arome di nocciola.
Il tè di moringa diventa delicato con limone, miele, menta o zenzero.

Che scegliate di prenderla in polvere, tè o olio, assicuratevi che sia di buona qualità. E poi gustatela!

Per frullati e piatti: polvere di moringa di Moriveda

Per frullati e piatti: polvere di moringa di Moriveda

Vedi l'offerta

La polvere di moringa finemente tritata è vegana e senza additivi. Si consiglia di mischiare da due a quattro cucchiaini al giorno in acqua, succhi, frullati o usarli per arricchire piatti dolci o salati. O entrambi, si adatta a tutti i gusti.

Tè di moringa di Valley of Tea

Tè di moringa di Valley of Tea

Vedi l'offerta

Per conservare i preziosi minerali e oligoelementi, preparare un cucchiaino di foglie di moringa per tazza con acqua calda e lasciare in infusione per 5-8 minuti. Le foglie vengono raccolte a mano e delicatamente essiccate. Il tè di moringa è privo di fruttosio, lattosio e glutine.

Olio di moringa di MoriVeda

Olio di moringa di MoriVeda

Vedi l'offerta

100% naturale: l'olio di moringa, ottenuto dai semi della pianta, è indicato per arricchire i piatti. Ma può anche essere usato per massaggi, capelli e pelle. Il produttore è certificato.