Fiori recisi freschi a lungo: i migliori consigli della fiorista

Grazie alle serre è possibile avere fiori freschi tutto l'anno in tutto il mondo. E sarebbe bello poterli tenere a lungo. Ecco per voi i nostri consigli per mantenere i fiori recisi freschi.

Fiori recisi freschi a lungo: i migliori consigli della fiorista

Non è mai troppo presto durante l'anno per portare un mazzo di tulipani, rose & co. a casa. Ci spiega come mantenerli freschi il più a lungo possibile la fiorista Kirsten Brugger, decoratrice di eventi. 

"Un mazzo di fiori è come un dipinto, abbellisce la nostra casa", dice l'esperta, specializzata in decorazioni per matrimoni. "Ma, al contrario dei dipinti," aggiunge, "i mazzi di fiori cambiano di giorno in giorno e ci danno sempre un nuovo momento di felicità". 

Anche voi vorreste mantenere i fiori recisi freschi a lungo? Continuate a leggere per trovare i consigli dell'esperta Kirsten Brugger. 

Fiori appassiti: da cosa dipende?

L'esperta Kirsten Brugger; foto: bloomon

I fiori assorbono acqua lungo tutto lo stelo. E soprattutto dove avviene il contatto con l'acqua, reagiscono. Le foglie nell'acqua che diventano marce sono nutrimento per batteri, che fanno appassire presto i fiori. Bisogna quindi immergere solo lo stelo nell'acqua e liberarlo dalle foglie.

Mantenere i fiori recisi freschi: senza sole diretto si può

Un buon posto per un mazzo di fiori luminoso ma non esposto al sole diretto

Naturalmente le piante hanno bisogno di luce. Tuttavia i fiori non devono essere esposti in pieno sole. Il motivo è che i fiori si seccano sulla loro parte superiore e appassiscono in fretta. Se volete, quindi, mantenere il vostro mazzo di fiori fresco a lungo, dovreste trovare un posto luminoso ma non esposto al sole diretto. 

Per mantenere i fiori freschi il segreto è acqua pulita

Diversi mazzi di fiori su un tavolo

Prima di mettere i fiori in un vaso bisogna pulire il vaso in maniera accurata. Lo si può pulire con un detersivo per il bagno con funzione antibatterica.

I fiori appassiscono a causa dei batteri. Ciò significa che più lasciate i fiori in acqua ristagnante, più batteri si formeranno. Perciò bisogna cambiare l'acqua almeno ogni due giorni. Quando lo si fa bisogna sciacquare anche il vaso con acqua fresca e riempirlo nuovamente. 

Tagliare i fiori e metterli nel vaso

Donna che sistema un mazzo di fiori

Un passo importante è il taglio di ogni singolo stelo. I vostri fiori hanno una lunga strada dietro di sé, la fine del loro stelo potrebbe essersi leggermente seccata. Per un taglio fresco la cosa migliore sarebbe usare delle forbici da giardinaggio, inclinarle e fare un taglio obliquo. È importante che non vengano stretti i pori degli steli. Grazie ad un taglio nuovo i fiori assorbono meglio l'acqua. 

Se il mazzo di fiori ha fatto una lunga strada per arrivare a casa vostra (da un'ora in su), usate dell'acqua cada. Contiene meno bollicine di ossigeno e circola quindi più velocemente nelle venature. 

Evitare che i fiori appassiscano: dipende dal posto in cui stanno

Mazzo dei fiori sui toni del rosso

I fiori hanno bisogno di spazio, non solo per essere ben visibili, ma anche per dispiegarsi nel vaso stesso. Assicuratevi quindi che il vostro vaso non sia troppo piccolo e che i singoli steli possano "muoversi" all'interno. E lo stesso vale per i fiori. Togliete quindi il nastro o l'elastico che tiene insieme il mazzo. Ogni fiore deve avere spazio per crescere.

Assicuratevi anche che non ci siano frutti nelle vicinanze dei fiori, perché questi reagiscono alla maturazione dei frutti e marciscono prima. Corrente d'aria e sole diretto sono altri responsabili dell'invecchiamento dei fiori. 

La composizione dei fiori: il metodo "trasversale" vi aiuterà

Un gruppo che sistema mazzi di fiori

Il servizio tedesco di consegna di fiori "bloomon", con cui collabora anche Kirsten Brugger, consiglia nei suoi workshop sulla composizione di fiori di usare sempre il metodo trasversale. Mettere in un vaso grande in maniera aerata i singoli fiori ed erbe, il mazzo in questo modo avrà un'aria molto moderna e naturale. E si procede così:

  • ordinare per prima cosa i singoli fiori in base alla grandezza (lunghezza degli steli e fiori);
  • iniziare dai fiori più corti e posizionarli in modo trasversale nel vaso;
  • posizionare il terzo stelo trasversalmente agli altri due, il quarto opposto al terzo;
  • è importante inserire i primi 5-6 steli rigorosamente in maniera trasversale, in modo che si sostengano a vicenda. Il resto dei fiori può essere ordinato in maniera più "selvaggia". Per farlo, utilizzare gli steli già incrociati per la vostra decorazione.

Bisogna sempre osservare il movimento naturale del fiore, verso che lato si inclina e come si posiziona da solo nel vaso. Non dovreste ostacolarlo. Così il vostro mazzo di fiori sembrerà vaporoso e non sistemato da un fiorista.

I vostri alleati: forbici, vaso e vaporizzatore

Non è solo con l'acqua che i vostri fiori cresceranno e si manterranno freschi a lungo. Abbiamo selezionato per voi dei prodotti che faranno bene ai vostri fiori e metteranno in risalto il vostro mazzo di fiori. 

Cesoie da giardinaggio con manico in legno di Esschert Design

Cesoie da giardinaggio con manico in legno di Esschert Design

  • Di acciaio e legno di frassino di qualità
  • Manico ergonomico
  • Meccanismo di chiusura sul manico
  • Non è indicato per steli molto spessi
Vedi l'offerta

I fiori hanno bisogno di essere accorciati prima di essere messi nel vaso. E dovreste comprare delle forbici da usare solo per piante e fiori. Queste cesoie di Esschert Design tagliano bene e sono comode grazie ai manici di legno leggermente arrotondati.

Antimuffa Sagrotan

Antimuffa Sagrotan

  • Indicato per tutte le superfici
  • Elimina in maniera efficace batteri, muffa e odori
  • Design dello spray innovativo
  • Contiene candeggina
  • Non applicare su pelle e occhi
Vedi l'offerta

I fiori hanno bisogno di vasi puliti per crescere e mantenersi a lungo. Prima e dopo l'utilizzo è importante pulire il vaso con un detergente antibatterico. Spruzzare semplicemente Sagrotan nel vaso, lasciare agire e poi risciacquare con acqua. 

Spazzola lavabottiglie di KSSHOP

Spazzola lavabottiglie di KSSHOP

  • Ideale per colli di bottiglia stretti e vasi sottili
  • Manico ergonomico anti scivolo
  • Le spazzole sono fatte a mano e resistenti
  • Gancio per appenderla integrato
  • Costosa
Vedi l'offerta

Una spazzola potrebbe aiutarvi a pulire bene i vasi con un collo stretto. Questa di KSSHOP grazie alla sua conformazione riesce a pulire i vostri recipienti senza graffiarli. Può essere usata su qualsiasi materiale: plastica, vetro, acciaio, alluminio o ceramica. 

Vaporizzatore Emsa

Vaporizzatore Emsa

  • Regolazione del getto senza livelli
  • Design chic
  • Disponibile in tanti colori
  • Il meccanismo si allenta facilmente dopo un frequente utilizzo
Vedi l'offerta

Un vaporizzatore vi aiuta a mantenere i fiori freschi a lungo. La fiorista Kirsten Brugger lo utilizza per mantenere mazzi di fiori e bouquet freschi per tutta la giornata durante i matrimoni in estate. La delicata nebbiolina si posa su fiori e steli e dona idratazione alla composizione. 

Vaso pensile di Hyindoor

Vaso pensile di Hyindoor

  • Forma compatta
  • Materiali durevoli: ferro e vetro borosilicato
  • Il vaso di vetro si può togliere
  • Fa una bella figura soprattutto in set
Vedi l'offerta
Set da 2 pz. € 26,15 Amazon

Avete una mensola su una finestra stretta, una libreria o volete un piccolo vaso come soprammobile? Allora adorerete questo fine set di vasi pensili di Hyindoor. C'è spazio per fiori singoli. Questo sottile vaso di vetro è appeso ad un elegante supporto color oro rosa.

Vasi sottili di Rachel's Choice

Vasi sottili di Rachel's Choice

  • Design elegante
  • Vetro pregiato
  • Indicato per fiori con stelo corto
Vedi l'offerta
Set da 3 pz. € 25,93 Amazon

Potete decorare i sottili vasi di Rachel's Choice con un massimo di tre fiori. Sono in vetro colorato e abbelliscono la casa singolarmente o nel set da 3. Sistemare i fiori in modo fantasioso non è necessario, già l'abbinamento all'elegante design del vaso è una piccola opera d'arte.

Vaso di vetro di Mica Decorations

Vaso di vetro di Mica Decorations

Vedi l'offerta

Il servizio di consegna di fiori "bloomon" consiglia un ampio vaso di vetro con un'apertura più stretta. Ciò significa che gli steli dei fiori sono sufficientemente distanziati nell'acqua dalla disposizione trasversale, ma sono tenuti insieme per formare un bouquet dall'apertura più stretta. Il design semplice e la trasparenza focalizzano l'attenzione solo sul bouquet.



Vaso di plastica da inserto di Xclou

Vaso di plastica da inserto di Xclou

  • Pratico e igienico
  • Anche per vasi non adatti all'acqua
  • Non si vede
  • Molto sottile
Vedi l'offerta

La fiorista Kirstetn Brugger preferisce vasi di vetro per le sue composizioni, che sono più facili da pulire. Ma ovviamente ci sono tantissimi vasi da terra in ceramica o acciaio. Per non perdere i propri fiori in questi vasi, si può usare un vaso da inserto "invisibile" come questo. Tiene insieme perfettamente il vostro mazzo di fiori e dopo l'uso si può pulire facilmente. 

Vaso da terra di Leewadee

Vaso da terra di Leewadee

  • Apertura ampia
  • Disponibile in diverse grandezze
  • Decorativo
  • Ha bisogno di spazio
  • Ha bisogno di un vaso da inserto
Vedi l'offerta

Ci si può davvero mettere in mostra con il vaso da terra di Leewadee. Ha un effetto rappresentativo ed è un vero e proprio richiamo visivo negli angoli inutilizzati della stanza, sia nell'ingresso, nel soggiorno, nella camera da letto o anche nel bagno. Essendo realizzato in legno, ha bisogno di un inserto in vaso o può essere utilizzato solo per fasci decorativi o fiori secchi. Sarebbe un peccato!