Consigli per un viaggio con bambini piccoli privo di stress

Trucchi divertenti ed efficaci per tenere occupati i tuoi bimbi

Consigli per un viaggio con bambini piccoli privo di stress

Volare può essere stressante per tutti, ma per i bambini piccoli è qualcosa di diverso. Per loro, viaggiare può essere emozionante e spaventoso allo stesso tempo. La stessa cosa vale per i genitori: viaggiare per la prima volta dopo la nascita di un bambino è una nuova esperienza che deve essere affrontata con la giusta preparazione per evitare spiacevoli sbalzi d'umore negativi dei più piccini e, di conseguenza, dei genitori. Abbiamo pensato ad alcuni consigli e trucchi per garantirvi un viaggio privo di stress, sia per voi che per gli altri passeggeri.

Questi consigli possono essere suddivisi in due categorie principali: divertenti e funzionali. Il primo assicura divertimento ed intrattenimento, tenendo occupati i bambini per tutto il viaggio, perché ogni genitore sa che tenere occupati i propri bambini evita crolli nervosi e capricci. Il secondo aspetto riguarda aspetti necessari al viaggio in sé, come quanti pannolini portare e come.

È importante puntualizzare che i nostri consigli sono pensati per bambini di età compresa tra 1-4 anni e che, dato che ogni bambino è diverso, sta al genitore decidere se un metodo è efficace o meno. Differenze di età, comportamento ed altre circostante hanno un grande impatto sui bambini, è necessario quindi organizzarsi per tempo per non ritrovarsi impreparati.

Valigia da cavalcare

Valigia da cavalcare

Vedi l'offerta

Trunki è il tipo di valigia che ogni genitore avrebbe voluto avere da bambino. Trunki è molto più di una semplice valigia: disponibile in tante fantasie colorate e diverse tra di loro, Trunki è la valigia che può essere cavalcata! Questo faciliterà gli spostamenti - a volte molto lunghi - in aeroporto ed in vacanza. Un divertimento assicurato per i più piccoli ed una manna dal cielo per gli adulti, che potranno trainare la valigia e spostarsi velocemente senza perdere di vista i bambini.

Noi vi proponiamo una valigia Trunki in versione London Bus, ma ce n'è per tutti i gusti! Coccinella, barca dei pirati, mucca, ape, carrozza di Cenerentola e tanto altro ancora.

Piccole sorprese on-the-go

Piccole sorprese on-the-go

Vedi l'offerta

La carta da regalo può sembrare un aggiunta un po' strana, ma abbiamo una ragione ben precisa per proporvela. A tutti piace scartare i regali, soprattutto ai più piccini. Il mistero regala un'eccitazione positiva a ciò che potrebbe essere un'esperienza spaventosa.

L'idea di stare per ricevere qualcosa, come avere dei regali da scartare, può aiutare i bambini a non essere sopraffatti da questa nuova esperienza e da tutti i nuovi stimoli intorno. Un regalo inoltre aiuterà ad creare un'associazione positiva al viaggio. Scegli uno dei prodotti che ti mostreremo o anche semplicemente dei vecchi giochi o libri, e portalo con te incartato. Durante il viaggio dalli poi al tuo bambino, con vari intervalli tra l'uno e l'altro.

Questo è un trucchetto utile specialmente all'imbarco aereo. Mentre i genitori posizioneranno le valigie nell'apposito spazio, il bambino sarà impegnato per un poco dallo scartare del regalo per scoprire qualcosa di nuovo o familiare.

Braccialetti luminosi

Braccialetti luminosi

Vedi l'offerta

I braccialetti luminosi sono divertenti, motivo per cui portarne alcuni con sé è una buona idea. Questi bracciali regalano un'emozione magica ai bambini che non sono abituati a vederli. Dopo averli scartati, mostragli come funzionano e puoi stare sicuro che i più piccini troveranno un modo divertente con cui giocarci. Inoltre, sono utili durante i viaggi notturni o lunghi, quando le luci in aereo vengono spente. Questi braccialetti non sono tanto luminosi da disturbare gli altri passeggeri, ma lo sono abbastanza per illuminare un poco gli oggetti vicini.

Se i tuoi bambini amano andare in esplorazione, con questi braccialetti non li perderai di vista. Utili anche se il tuo bambino ha paura del buio.

L'inchiostro che funziona solo sulla carta

L'inchiostro che funziona solo sulla carta

Vedi l'offerta

Colorare è uno dei passatempi preferiti dai bambini. Accanto allo pasticciare. Per fortuna esistono dei pennarelli che evitano danno irreparabili a vestiti o sedili. Crayola propone un set di una carta e dei pennarelli speciali che reagiscono tra di loro, mentre non lasciano tracce su tessuto o sulla pelle. Il set ideale per disegnare in viaggio.

Noi vi proponiamo un set "in fondo al mar", che piace sia ai maschietti che alle femminucce, ma sono disponibili anche altri temi: Frozen, Cars, Alla ricerca di Nemo e tanti altri ancora.

Cuffie divertenti a fascia

Cuffie divertenti a fascia

Vedi l'offerta

Ad alcune persone può sembrare impensabile che esistano delle cuffie per bambini. È vero che i più piccini non hanno una band preferita sulle note delle quali possono ballare scatenati, ma ciò non significa che non possano usare delle cuffie.

Anche se l'utilizzo di strumenti elettronici per i più piccoli dovrebbe essere limitato a poche ore al giorno, un volo della durata di 8 ore o più costituisce un'eccezione. Molte compagnie aeree che offrono voli di lunga durata dispongono già di schermi posti sul retro di ciascun sedile e dispongono di un repertorio di film per bambini. Se questo non fosse il caso, potrebbe essere utile avere qualche programma scaricato sul tablet o sullo smartphone.

Usare i video come ultima risorsa per calmare bambini urlanti è meglio che lasciarli urlare e disturbare anche gli altri passeggeri. Abbiamo scelto queste cuffie CozyPhones perché sono morbide, facili da indossare e rimangono al loro posto. Dato che i bambini si muovono spesso, con queste cuffie-fascia non dovrete riaggiustare le cuffie ogni 5 secondi.

Questa fascia può inoltre essere utilizzata anche come mascherina per dormire, basterà farla scivolare sopra gli occhi. CozyPhones è una fascia che resiste agli strapazzamenti e che può essere lavata in lavatrice. Disponibile in fantasia volpe, rana o mostriciattolo. Fa venir voglia anche ai genitori di averne una!

Pipì e popò

Pipì e popò

Vedi l'offerta
Confezione da 34 pezzi 4-9 kg € 13,40

Ebbene sì, per quanto poco piacevole bisogna anche pensare ai pannolini. A meno che non siate riusciti ad insegnare anche ai più piccini ad utilizzare il vasino (complimenti a chi ci è riuscito) trasportare pannolini, salviette ecc è un must.

Le stime riportano che un neonato ha bisogno di 8 pannolini al giorno. Per sicurezza comunque ti converrà portarne qualcuno in più. Non avere abbastanza pannolini con sé può finire in una catastrofe!

I pannolini Moltex sono ecologici e al 100% biodegradabili, garantiscono un ottimo livello di assorbimento e di indossabilità. Assieme a delle salviettine intime e ad una crema specifica per la zona, questi pannolini sono ideali per la pelle delicata dei bambini. Moltex infatti rinuncia al cloro come agente sbiancante, ma anche ad antiossidanti, profumi chimici e TBT. Ma la caratteristica più importante di tutte è che sono amici dell'ambiente: la pellicola interna è realizzata al 40% da materie rinnovabile, ed oltre il 50% dei materiali proviene da risorse controllate e rinnovabili.

L'idea di dover cambiare un pannolino all'interno di un piccolo wc in aereo può essere preoccupante. Grazie ad un braccialetto luminoso o un regalo da scartare l'operazione dovrebbe risultare più fattibile: il bambino sarà preso dal gioco e non farà caso al fatto che voi siete meno delicati del solito, dato il poco spazio a disposizione.

Borsa da viaggio

Borsa da viaggio

Vedi l'offerta

I genitori in genere usano sempre la stessa borsa dei pannolini per diversi anni. Noi comunque abbiamo pensato di proporvene una perché il mercato delle borse per pannolini è immenso e trovare la migliore non è facile. Una buona borsa per pannolini infatti si riconosce dalla funzionalità: non è una semplice sacca nella quale buttare a casaccio salviette, pannolini ecc. Una buona borsa ti da una terza ed una quarta mano che ti aiutano a fare giochi di destrezza tra bambino, crema, salviette, pannolini, biberon ed altro ancora.

La borsa che vogliamo proporvi marca Brightshow è a nostro parere una delle migliori sul mercato. Ci sono diversi compartimenti interni e tasche esterne che vi aiuteranno a mantenere un ordine delle cose e vi faciliteranno la loro ricerca. Può essere attaccata al passeggino o indossata come uno zainetto, il che eviterà i dolori alle spalle che possono insorgere con borse monospalla. Ha una sezione separata per i biberon, è impermeabile e dispone di una comoda tasca posteriore che vi agevolerà la ricerca di oggetti piccoli che possono scivolare in fondo allo zaino.

Volare in comodità

Volare in comodità

Vedi l'offerta

Una delle regole principali del viaggiare con i bambini è avere sempre un outfit in più con sé. Bibite rovesciate addosso, macchie di sugo, pannolini straripanti ed incidenti del genere sono molto comuni, ed è in questo momento che gli abiti di riserva entrano in gioco. Inoltre, il tipo di vestiti indossati è molto importante durante un viaggio in aereo. La temperatura infatti può variare velocemente tra il caldo ed il freddo; indossare vestiti a strati evita che il vostro bambino ne risenta.

È importante inoltre considerare la comodità. I jeans possono limitare i movimenti delle gambe o risultare troppo stretti in vita, quando si siede a lungo. Un vestitino è indubbiamente carino, ma spesso c'è molto tessuto che può rimanere incastrato su braccioli, cinture e simili.

Noi riteniamo che il miglior outfit da viaggio per bambini sia il pigiama. Comodo e pratico. Una tuta da ginnastica anche è l'ideale, ma in genere più cara di un semplice pigiama che può essere usato e riutilizzato. Evita i pigiami a pezzo unico con la zip. Questa può infatti incastrarsi, risultare scomoda e denudare per metà il vostro bambino ogni volta che si deve cambiare un pannolino è un'operazione scomoda e spiacevole per chi è involto.

Consigliamo anche un paio di ciabattine. La suola morbida evita piedi coloranti anche se i piedini dovessero gonfiarsi.

Tazza per snack on the go

Tazza per snack on the go

Vedi l'offerta

Se un bambino avrà fame, te lo farà capire. Molte volte iniziando a piangere. Per evitare che ciò accada, abbi sempre con te abbastanza snack e bevande che eviteranno capricci e stress. È inoltre importante scegliere con cura gli alimenti che devono essere sani.

Scegli snack privi o con poco zucchero: lo zucchero, specialmente quello raffinato, provoca picchi alti e bassi di glicemia nel sangue, con conseguente irritabilità, spossatezza e cambi d'umore. Gli snack integrali rendono sazi più velocemente e più a lungo di snack con farina raffinata, e sono inoltre più salutari. Durante un viaggio, il cibo ideale da avere con sé è uno snack che può essere mangiato con le mani e che non si rovescerà facilmente.

Noi ti proponiamo una tazza marca Munchkin che svolgerà al meglio questo compito. Il coperchio ha una foratura che permette alla manina di entrare ed evita al cibo di cadere, anche se la tazza viene rivoltata.

Per uno snack naturale invece consigliamo uno frullato di frutta marca Hipp. La frutta aiuta a mantenere un buon livello d'idratazione e non c'è bisogno di un cucchiaio per il suo consumo. Un consiglio: fai attenzione ai succhi di fragola o di succo di bosco in quanto possono lasciare macchie sui vestiti.

Ti stai chiedendo quale sia la bottiglia da viaggio ideale? Secondo noi è una borraccia Contigo. La presa ergonomica ed il manico antiscivolo conferiscono una presa salda, e la cannuccia è ideata per non far fuoriuscire il liquido se rovesciata. È disponibile in diverse fantasie e colori, per maschietti e femminucce. Ricorda: rimanere idratati potrà significare più pannolini da cambiare ma è sempre meglio di un bambino col mal di testa.